Mont Kenya

Il monte Kenya, con i suoi 5199m e la sua medaglia d’argento come secondo monte africano più alto, si fa un po’ troppo desiderare!

Innanzitutto dorme di giorno ed è sveglio di notte : alle 9 di mattina si mette sotto la sua copertina di nuvole e non si degna si scoprirsi prima della 18. Poi, per farsi avvicinare sono almeno 250 dollari al giorno! Da sola per un giorno la tariffa folle è di 360 dollari!

Caro monte, ti vedró da lontano.

Faccio quindi un giro alternativo in una riserva ai piedi del monte Kenya da dove si vede il monte, si arriva a delle grotte mau mau (ennesima grotta dove ci si nasconde da qualcosa durante un periodo di lotta o persecuzione..questa è veramente misera) e si possono osservare alcuni animali tra cui…gli elefanti! Allora, nell’ordine, ho potuto ammirare:

  • una bella merda di elefante
  • donne in cerca illegale di legna da ardere,
  • donne cariche di legna raccolta illegalmente,
  • pecore al pascolo illegalmente,
  • vacche al pascolo illegalmente,
  • pastori illegali e..
  • un coniglio!

Comunque, bella la vista e simpatica la guida (finalmente uno che non mi chiede di sposarlo e portarlo in europa!). Visto che non ha l’occasione di parlarmi di animali, mi parla del Kenya, della sua vertiginosa crescita demografica, della longevità dei keniani, del signor Del Monte, della colonia italiana di Malindi e di come, tutte le vacche allevate in kenya arrivino in europa…mah, non credo di aver mai mangiato una bistecca keniota (lui pensa che noi le vacche non ce le abbiamo affatto!) ma sicuramente i grandi gruppi alimentari usano vacche africane.
Finita la passeggiata, torniamo in città, passando e ripassando dall’equatore, col monte Kenya che nel frattempo ha iniziato a sonnecchiare…

Da lontano

Nanyuki, Kenya
Where:
Nanyuki, Kenia
Luci

Author Luci

Proud founder of Shego! - Sharing Exeperiences on the go!!

More posts by Luci

Leave a Reply